Studi scientifici sulla cannabis approvano i suoi benefici e la sua capacità di alleviare determinati problemi di salute. In questo articolo vi parlerò di CBD per i cani: l’olio di canapa biologico, un integratore alimentare per i nostri pet sempre più noto grazie ai suoi alti livelli di antiossidanti. Scopriamo insieme come guarire il cane con la canapa.

CBD per i cani: i benefici

  1. Quando il sistema immunitario non funziona come dovrebbe, la canapa controlla la degenerazione cellulare contribuendo a prevenire disturbi neurologici, disturbi del sangue e tumori.
  2. CBD per i cani si presenta come un’ottima aggiunta al cibo grazie alla sua composizione: grassi polinsaturi, omega 3 e omega 6.
  3. CBD per i cani migliora la sopravvivenza per i canini, così come gli esseri umani, facilitando anche la comunicazione bidirezionale tra i sistemi del corpo.
  4. CBD per i cani va somministrata con cautela in base al peso dell’animale. La dose consigliata è da 0,1 mg a 0,2 mg.
  5. Prima di aumentare le dosi, provate ad aggiungere CBD per i cani nel cibo del vostro pet. Osservate come il vostro amico peloso risponde all’assunzione e consultate il veterinario di fiducia.
  6. CBD per i cani- come è stato dimostrato da studi scientifici- ha effetti analgesici e anti-infiammatori.
  7. L’assunzione di canapa sembra essere anche un ottimo rimedio per contrastare l’ansia del vostro amico peloso durante eventi stressanti come i fuochi d’artificio. Julianna Carella, fondatrice di Treatibles – la prima azienda di prodotti ricchi di fitocannabinoidi per il supporto di animali domestici- ha dichiarato che la medicina, oltre ad essere al 100% sicura e non tossica, produce una sensazione di relax e calma nei nostri amici a quattro zampe.
cannabis per cani canapa

Scriveteci la vostra esperienza.