3 Qualità di un buon cibo per cani!

Inizio a scrivere questo articolo dedicato alle qualità di un buon cibo per cani dicendo che sul mercato italiano esistono moltissimi brand che producono cibo per cani industriale e in molti moltissimi casi l’etichetta, posta sul retro del cibo per cani in questione, non è ben chiara; Provoca, infatti, confusione nel lettore che si avventura nel decifrare etichette con sigle e nomi strani che alla fine lasciano il tempo che trovano e non vengono capiti dalla maggior parte dei compratori.

Solitamente un bravo proprietario, amante del proprio cane, tiene alla salute del suo 4 zampe e cerca sull’etichetta la presenza di carne perché vorrebbe acquistare un buon cibo per il suo cane. 

Ma da cosa dipende effettivamente la qualità di un buon cibo per cani?

Ti invito a recarti presso il tuo pet shop di fiducia e lasciarti attrarre dalle accattivanti immagini che vedi sui pacchi di cibo per cani! Cani che saltano, cani che sorridono, cani energici! 

Fatto ciò puoi prendere il pacco di cibo e leggere l’etichetta per controllare se quel pet food è idoneo, secondo te, alla dieta di un cane. 

cibo per cani confezionato in negozio

Come capire se un cibo è genuino? Quali sono le qualità di un buon cibo per cani?

  • Un buon cibo per cani è costituito da ingredienti “puri”, “interi”, niente polveri o estratti o carne disidratata per intenderci! Questo è importantissimo perché un ingrediente intero conserva i nutrienti utili alla salute del cane, mentre i sottoprodotti lavorati ed elaborati sono realmente di scarsissima qualità e servono solo a riempire la pancia del cane di sbobba che a lungo andare lo farà ammalare!
  • Scegliete un cibo per cani il più naturale possibile e preferite un cibo che abbia poco grano e molta carne ad uno che ha un impasto gonfiato col grano! Inoltre è sempre meglio un cibo che abbia frutta e verdura al suo interno invece che un cibo per cani pieno di vitamine aggiunte!
  • Gli ingredienti primari di un cibo per cani di qualità devono essere carne o pesce puri dal 50% in su! Evitate cibi che usano fonti alternative come la soia!

Esistono 3 tipi di cibo per cani confezionato:

  1. Scarsissima qualità: ricco in grano, carne disidratata, vitamine di bassa qualità aggiunte all’impasto (prodotti da discount e supermercati)
  2. Media qualità: bassa percentuale di carne pura, ma comunque ricchi di “riempitivi” alternative per gonfiare l’impasto
  3. Prodotti di ottima qualità: alta percentuale di carne fresca, verdure fresche e carboidrati alternativi. Solitamente da agricoltura bio.

Il cibo per cani per eccellenza:

La migliore fonte di energia e nutrienti per il cane è, senza ombra di dubbio, data da un’alimentazione casalinga. Il cibo fresco è sempre la migliore scelta perché ricco di nutrienti, vitamine e minerali freschi e di qualità. 

Un cane alimentato con la cucina casalinga è realmente un cane energico ed in salute!