La qualità del suolo in cui coltiviamo le piante influisce direttamente sulla nutrizione generale che il tuo cane riceve. È logico che la pianta possa solo creare determinati nutrienti o una certa quantità di nutrienti se viene fornita la giusta nutrizione. Ma ci siamo fermati a considerare le implicazioni di quale fase della vita ci sia nella pianta e in che modo influisce sulla nutrizione? Che dire quando muore e inizia a decomporsi? Nelle diverse fasi della vita, la pianta utilizza l’energia per eseguire compiti diversi per l’eventuale riproduzione. Quando colleghiamo la ricerca alle fasi della vita, possiamo vedere che questa energia si esprime attraverso nutrienti digeribili. Esaminiamo la nascita, l’adolescenza, l’età adulta, la riproduzione, la morte e la decomposizione della vegetazione e come influenza le proprietà nutritive complessive della pianta e la dieta del vostro cane.

Verdure fermentate: guardiamo cosa contengono realmente


Germogli


I semi hanno proprietà anti-nutrienti come l’acido fitico e gli inibitori degli enzimi che impediscono loro di germogliare fino a quando non raggiungono condizioni ideali di crescita. Ciò impedisce al corpo del tuo cane di digerire una parte delle sostanze nutritive e in alcuni casi può anche legare i minerali. Germogliare i semi ridurrà queste sostanze nocive. … le prime due settimane della vita di una pianta sono quando i suoi nutrienti sono i più densi. Una volta che la pianta inizia a crescere, impiega grandi quantità di energia, che si traducono in nutrienti e antiossidanti. Per questo motivo, le prime due settimane di vita di una pianta sono quando i suoi nutrienti sono i più densi.

Durante questo periodo, le vitamine hanno dimostrato di essere tra le 40 e le 400 volte più alte delle loro controparti degli adulti! Anche germogli e microgreens tendono ad avere concentrazioni molto più elevate di caroteni, fitonutrienti, antiossidanti e minerali. I germogli di broccoli contengono da 10 a 100 volte la quantità di sulforafano delle piante adulte. Sulforahane è un composto solfato ben studiato che ha dimostrato di combattere il cancro. Altri grandi esempi di microgreens e germogli da alimentare sono il trifoglio, il cavolo, l’erba medica e il girasole.


Fase adulta del vegetale


Mentre la fase adulta della vegetazione è la meno nutriente per il tuo cane è la più ampiamente disponibile in quanto è ciò che si trova in genere nel negozio di alimentari. Ma la fresca vegetazione biologica adulta mantiene ancora gran parte del contenuto nutrizionale di cui sopra. È anche un’ottima fonte di fibre! La fibra insolubile non si scioglie in acqua e accelera la velocità con cui il cibo passa attraverso il tubo digerente. La fibra solubile è l’opposto: si dissolve in acqua e rallenta la velocità con cui il cibo passa attraverso il tubo digerente. Come la maggior parte delle cose in nutrizione, avere il giusto equilibrio rispetto a un essere migliore dell’altro è ciò che è veramente importante. Nonostante ciò che potresti aver letto su internet, la fibra è una parte necessaria della corretta digestione e alimenta la flora intestinale nell’intestino crasso. Le opzioni migliori e più appropriate per i cani sono le verdure a basso contenuto di carboidrati come le insalate, i broccoli, il sedano, le zucchine, i verdi di carota e le bietole.


Riproduzione – bacche biologiche

Le piante baccifere (fruttiferi) si riproducono attraverso le loro bacche. Gli alimenti riproduttivi (come il latte crudo e le uova) sono più nutrienti perché sono il condotto per la vita o sostengono completamente la vita.

Mentre le bacche mancano del contenuto nutritivo di altri alimenti riproduttivi, sono il re del mondo vegetale quando si tratta di antiossidanti. Tra le altre cose, questi antiossidanti provengono da antociani. Gli antociani comprendono cianidina, malvidina, petunicina, delfinidina e pelargonidina. Sono i pigmenti che danno alle bacche i loro colori.

L’uso di diversi colori in rotazione garantirà la diversità degli antiossidanti che il tuo cane ottiene. Le migliori scelte ampiamente disponibili includono bacche di goji, mirtilli, mirtilli e more.

Come una parola di cautela, le bacche sono ad alto contenuto di zucchero. Mentre sono anche ricchi di fibre, che aiuta a controllare i livelli di zucchero nel sangue, si nutrono con parsimonia. Come con tutti i cibi vegetali, un po ‘di più.


Decomposizione – Fermentazione

Il processo di fermentazione delle verdure è semplice ed efficace. La sua premessa è di inoculare il cibo con batteri e lievito buoni, quindi incoraggiarli a crescere mettendoli in un ambiente favorevole alla loro crescita – di solito un’area a temperatura ambiente.

 

Quei batteri e lieviti quindi vanno al loro importante lavoro predigestando gli zuccheri della pianta. Questo processo trasforma gli zuccheri in acido lattico e rimuove gli effetti negativi tipicamente associati all’alimentazione delle verdure: i carboidrati.

 

La rotazione di verdure fermentate per una varietà di sostanze nutritive ti darà i migliori risultati.

 

A differenza delle verdure fresche, non c’è bisogno di macinare le verdure fermentate prima di darle da mangiare, poiché sono molto più facili da digerire.

 

Mentre predigerete le verdure, quegli stessi batteri e lieviti producono vitamine ed enzimi supplementari. Come se non lo avessero già fatto abbastanza, quando il tuo cane mangia le verdure, tutti quei batteri diventano dei probiotici molto efficaci alimentati dal cibo. Questo processo è simile a un lupo che mangia un intero piccolo animale da preda incluso il suo contenuto di stomaco.

 

Le verdure fermentate sono di gran lunga il modo più sano ed efficace per integrare la dieta del tuo animale con la vegetazione. La rotazione di verdure fermentate per una varietà di sostanze nutritive ti darà i migliori risultati.

 

La maggior parte dei negozi di alimenti naturali contiene almeno crauti grezzi, ma molti iniziano anche a trasportare miscele che includono barbabietole, carote e altri ortaggi a radice. Oppure puoi crearne uno tuo!


Preparazione Il tratto digestivo di un cane è più corto di quello di un essere umano. Come carnivori, sono adatti a mangiare principalmente animali e prodotti animali. I nutrienti di questi alimenti sono più efficienti e richiedono meno conversioni. Per questo motivo, la maggior parte degli alimenti vegetali richiede la pre-lavorazione per abbattere le pareti cellulari per una corretta digestione. Diverse fasi della vita vegetale richiedono diversi tipi di preparazione prima di darle al vostro cane. Germogli e verdure per adulti devono essere frullati per fornire la massima biodisponibilità per il vostro cane. Le bacche possono essere nutrite intere o tagliate a metà. Le verdure fermentate non hanno bisogno di essere frullate oltre lo sminuzzamento iniziale poiché sono già pre-digerite dai batteri. L’aggiunta di vegetazione alla dieta del vostro cane è anche una grande opportunità per fornire cibo fresco, mai congelato. Non tutto deve essere congelato. Mi sconcerta quando i mangiatori crudi domestici congelano tutto in piccoli cubetti per nutrire i loro cani. Incoraggio fortemente le persone a seguire la dieta del loro cane nel loro programma giornaliero invece di fare un “giorno di preparazione”. Il congelamento è la migliore conservazione a lungo termine per i cibi crudi poiché danneggia il cibo meno. Infatti, nella produzione commerciale di alimenti crudi è l’unico modo per mantenere il cibo in uno stato di cibo crudo a lungo termine. Ma ciò non significa che non dovremmo incorporare anche cibi freschi. Un modo semplice per farlo è quello di purificare una vegetazione fresca ogni quattro o cinque giorni e conservarli in frigorifero. Inoltre, le verdure fermentate conservano per molto tempo! Basta tenere un paio di barattoli nel tuo frigo e usarli quando vuoi. Sommario Allo stesso modo in cui ruotiamo le risorse proteiche, è importante non solo ruotare tipi di vegetazione ma anche diversi stadi di vita di quella vegetazione per varietà. Ecco cinque semplici linee guida per iniziare: Un po ‘di più. Dai al tuo cane una qualsiasi delle scelte di cui sopra quotidianamente, dando mezzo cucchiaino per 20 libbre del peso corporeo del tuo cane. Ruota il più possibile tra verdure fermentate e microgreens. Acquista organico, stagionale e il più locale possibile. Fai del tuo meglio! Goditi il ​​legame con il tuo migliore amico!